NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego.

Abbiamo 100 visitatori e nessun utente online

icona facebook

Domenica, 07 Aprile 2013

Giardino Botanico Litoraneo di Porto Caleri

Nel Delta del Po

Realizzato dalla Regione Veneto nel 1990 in un’area di 24 ettari ed in seguito dichiarato Sito di Importanza Comunitaria (S.I.C.), il giardino botanico fa parte del Parco Regionale Veneto del Delta del Po ed ha lo scopo di conservare un ambiente naturale unico e di notevole interesse scientifico. In questa parte meridionale del litorale di Rosolina Mare non è stato effettuato nessun intervento di modifica strutturale dell’habitat esistente, preservando così tutte le specie spontanee della zona. Il nostro itinerario prevede l’attraversamento di un ambiente prospicente le barene, caratteristici isolotti di natura argillosa ricchi di vegetazione alofita formata da piante perenni resistenti alla salinità del terreno. Quindi mediante passerelle si passa sui canaletti d’acqua dove si possono osservare la flora sommersa e la fauna. Dopo aver attraversato la barena si passa sui terreni dunosi a sud-est: qui la vegetazione precedente si mescola a quella più propria delle dune, i suoli sono meno salati e si possono osservare altre specie tipiche. Nella zona più arretrata troviamo la vegetazione arbustiva tipica della macchia mediterranea e quindi la pineta retrostante composta da pino marittimo e domestico (a seguito dei rimboschimenti degli anni ’50) arricchita nel sottobosco di elementi rari quali orchidee del genere Cephalantera, Ophrys e Orchis. All’alba ed al tramonto è possibile effettuare delle osservazioni alla notevole presenza di avifauna. Sono consigliati binocolo e macchina fotografica.


  • Difficoltà: T (Turistico)
  • Tempo di percorrenza: 4 ore
  • Dislivello: Assente

  • Abbigliamento: Leggero con scarpe da trekking
  • Mezzo di trasporto: Pullman
  • Responsabile: Claudio Bizzotto - V. Berton

Condividi



Commenti

blog comments powered by Disqus