Abbiamo 23 visitatori e nessun utente online

Sabato, 28 Aprile 2012
Martedì, 01 Maggio 2012

Costiera Amalfitana

Weekend primaverile

La Costiera Amalfitana da sempre esercita un forte fascino: i rilievi verdeggianti che si tuffano nel mare azzurro e i paesaggi pittoreschi ne fanno oggi una delle mete turistiche più esclusive e conosciute al mondo. 

Ma c’è un faccia della Costiera che poche persone conoscono, fatta di cose semplici ma nello stesso tempo strabilianti: sentieri di montagna ancora in ottimo stato, che attraversano una natura incontaminata, composta principalmente da macchia mediterranea e zone più selvagge con grotte e profonde insenature di origine calcarea.

Il più illustre di questi sentieri è denominato il “Sentiero degli Dei” proprio per la sua fantastica posizione posta a metà tra cielo e mare; si estende mediamente attorno ai 500 metri di quota ed offre una vista impareggiabile che da Praiano e Positano spazia fino all’isola di Capri ed al Cilento.

Un paio di scarpe, una macchina fotografica ed amore per le passeggiate all’aria aperta, sono tutto ciò che occorre per un trekking indimenticabile.

1° giorno: Trasferimento da Bassano del Grappa alla Costiera Amalfitana.

2° giorno: Sentiero degli Dei (E - 4 ore – 400 m). Al termine dell’escursione, tempo permettendo, visita al Museo della Carta ad Amalfi. 

3° giorno: Monte Faito - Croce della Conocchia - Monte San Michele - Monte Faito (E - 4 ore – 400 m).

4° giorno: Rientro a Bassano del Grappa


  • Difficoltà: E (Escursionistico)

  • Responsabile: Claudio Bizzotto - Paolo Artuso

Condividi con i tuoi amici

Mappa

La mappa mostra in modo approssimativo un punto riguardante l'escursione

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Icon 1892 - 2012
120° ANNIVERSARIO
Icon SEZIONE CAI DI
BASSANO DEL GRAPPA
Icon SCUOLA DI ALPINISMO
"FRANCO GESSI"
Icon GRUPPO SPELEO
GEO CAI BASSANO